×

Attenzione

Direttiva EU e-Privacy

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità, e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati e su come disabilitarli leggi l’informativa.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookie. Questa decisione può essere annullata.

HORTSPACE

So remember to look up at the stars and not down at your feet. Try to make sense of what you see and hold on to that childlike wonder about what makes the universe exist.
Stephen Hawking

FOCUS

progetto HortSpace

La seconda metà del secondo millennio vedrà la conquista dello spazio profondo, oltre la bassa orbita terrestre, ma la permanenza di esseri umani al di fuori della “culla” terrestre è una sfida tecnologica che impegna ogni settore delle scienze.

 I ricercatori, da sempre attratti verso nuovi orizzonti, guardano allo spazio mettendo a punto tecnologie e progetti di ricerca che sono illustrati nel sito, tenendo però ben fermo lo sguardo verso il nostro pianeta per trovare punti e connessioni utili alla sua salvaguardia.

Il progetto HortSpace, cofinanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana, mette a fattor comune tecnologie d’avanguardia per la coltivazione high-tech di piante e sistemi di simulazione delle condizioni estreme dell’ambiente extraterrestre, nella prospettiva di portare nello spazio piante di nuova concezione come preziosa fonte di cibo e nutrienti per i pionieri dei futuri viaggi interplanetari.

ENEA
ASI
ENEA
ASI

MEDIA ROOM